Circolo educativo “Alessandro Volta” in Como


1883 - 1973
allegati dal 1853
documenti in copia 1782 - 1801


10 buste, 16 volumi

Produzione:
– Circolo educativo comense Alessandro Volta fra la gioventù studiosa di Como <Como, 1885 - sec. XX seconda metà>.

Conservazione:
– Oratorio di San Filippo <Como, 1668 - sec. XX seconda metà>, fino agli anni Settanta sec. XX;
– Centro San Filippo <Como, 1975 - fine sec. XX ca.>, 1975 - anni Novanta sec. XX;
– Archivio storico della diocesi di Como <Como>, dagli anni Novanta sec. XX.


Il Circolo Volta – e più precisamente Circolo educativo comense “Alessandro Volta” fra la gioventù studiosa di Como” – fu fondato il 25 ottobre 1885 da don Luigi Ortelli (1861 - 1935), direttore dell’Oratorio maschile di San Filippo Neri (sorto nel 1836 presso la chiesa di San Giacomo in Como), insieme a don Pietro Catelli (1856 -1934), prevosto di San Donnino in Como, e a Giuliano Aliati (1876 - 1951), professore di liceo ed esperto di storia locale.
Scopo del circolo, riservato a studenti dei corsi secondari e superiori, era «fornire ai giovani una solida istruzione catechistica accompagnata dallo studio della storia ecclesiastica», dal momento che, dopo la preparazione per la prima Comunione, «i ragazzi non avevano più la possibilità di approfondire, anche in campo culturale, la loro fede e negli oratori festivi partecipavano solo alle celebrazioni religiose organizzate dalla parrocchia» (1). Per raggiungere tale finalità vennero proposte «attività di istruzione, conferenze culturali, iniziative sportive, gite, rappresentazioni teatrali, celebrazioni e ricorrenze» (2).
All’interno dell’associazione, nel 1896, venne eretta canonicamente anche una Congregazione mariana, i cui soci erano i membri del circolo che si distinguevano per pietà e studio (3).
Dal 1896, inoltre, dopo che era cessata la pubblicazione de «L’Eco di San Filippo» da parte dell’Oratorio di San Filippo, e per una decina di anni, fu edito un periodico, intitolato «Alessandro Volta». Raccoglieva cronache delle attività del circolo, ma anche articoli su Alessandro Volta, sulla storia di Como, sulla letteratura greca, latina e italiana, nonché su argomenti religiosi quali la presentazione delle encicliche, dei congressi cattolici e delle principali feste liturgiche (4).


DESCRIZIONE DEL FONDO ARCHIVISTICO in BeWeb

 
Fruizione

Strumenti di corredo:
Saverio Xeres, Circolo educativo comense “Alessandro Volta” fra la gioventù studiosa - Como. Inventario, 1998, sala di consultazione.

Bibliografia:
D. Cogliati, Il circolo educativo comense “Alessandro Volta” fra Ottocento e Novecento, Università degli studi di Milano, a.a. 1997 - 1998, rel. G. Rumi;
D. Cogliati, Il circolo educativo comense “Alessandro Volta”, in «Archivio storico della diocesi di Como», 14 (2003), pp. 337-382.

__________________________

Note
(1) D. Cogliati, Il Circolo educativo comense “Alessandro Volta” fra Ottocento e Novecento, tesi di laurea, Università degli Studi di Milano, a. a. 1997 - 1998, rel. G. Rumi, pp. 1-2.
(2) Ibi, p. 57.
(3) D. Cogliati, Il circolo educativo comense “Alessandro Volta”, in «Archivio storico della diocesi di Como», 14 (2003), pp. 337-382, p. 341.
(4) Ibi, pp. 343-344.